RGPSoft di Rossi Giampaolo

La Merce di Magazzino

La prima scheda che viene visualizzata all'apertura del programma è quella del magazzino con la lista dei prodotti. I campi visualizzati per ogni articolo sono: Matricola, Descrizione, Categoria, Carichi, Scarichi, Resi, Giacenza, Riordino ed Ordinato, vediamone per ognuno il significato.
1) Matricola: si tratta della matricola o codice interno che serve per ricercare più velocemente i prodotti durante i movimenti.
2) Descrizione: questo è il nome del prodotto.
3) Categoria: è il raggruppamento dei prodotti in base alle loro caratteristiche.
4) Carichi: è il totale delle quantità caricate in magazzino o acquistate del prodotto, dall'inizio.
5) Scarichi: è il totale delle quantità scaricate dal magazzino o vendute del prodotto, dall'inizio.
6) Resi: è il totale delle quantità rese del prodotto dai clienti, dall'inizio.
7) Giacenza: è la quantità del prodotto disponibile in magazzino alla data odierna.
8) Riordino: se visibile, è la quantità sottoscorta e quindi che occorre acquistare in modo da avere disponibile la quantità minima di prodotto indicata in magazzino. Meglio indicare una quantità minima di prodotto leggermente maggiore del dovuto, di modo che il programma notifichi in questo campo il bisogno di ordinare l'articolo, senza mai andare realmente sottoscorta.
9) Ordinato: se visibile è la quantità di prodotto ordinata, ma ancora non arrivata realmente in magazzino.

  Per ognuno di questi campi è possibile fare l'ordinamento crescente o decrescente, per il primo basta un click sull'intestazione di colonna, un ulteriore click sulla colonna per il secondo. Si può ordinare un campo alla volta, ma il programma tiene in memoria l'ultimo ordinamento fatto e per questo sarà possibile ordinare 2 campi, ad esempio sarà possibile ordinare le categorie con i singoli prodotti in ordine di nome ascendente o discendente.
A sinistra di ogni riga del prodotto abbiamo un'icona che può avere vari significati: per un articolo di magazzino standard abbiamo un'icona semplice, se il campo riordino è visibile l'icona presenta una piccola pila indicando che serve ricaricare il magazzino per avere la scorta minima, se il valore ordinato è visibile l'icona presenterà anche un orologio, ad indicare che si sta aspettando il carico dal fornitore.

Se si fa click su questa icona viene mostrata una finestra a scomparsa che mostra alcune caratteristiche aggiuntive del prodotto, come la foto, il codice a barre in formato grafico, il reparto e lo scaffale dove è posto l'articolo, la situazione degli ordini, l'IVA utilizzata, la percentuale di ricarico e lo sconto, infine il prezzo medio d'acquisto e di vendita e l'ultimo prezzo di vendita. La finestra scompare in 5 secondi, per tenerla visibile più a lungo basta spostarci sopra il cursore del mouse. Nella lista dei prodotti è possibile selezionare una o più righe, infatti queste seguono il comportamento tipico delle liste di Windows: tenendo premuto il tasto "Ctrl" si possono selezionare singole righe, mentre tenendo premuto il tasto "Maiusc" si possono selezionare range di prodotti. Se viene selezionata una riga, in basso appare la lista degli ultimi movimenti di magazzino in cui ` stato impiegato il prodotto selezionato, in ordine di data decrescente. Più in basso appare il numero degli articoli di magazzino presenti.
In alto alla lista abbiamo il menu con tutta una serie di pulsanti per effettuare determinate azioni, vediamole uno per uno. Il primo pulsante è per l'inserimento di un nuovo prodotto, basta inserire i dati e salvare. Poi abbiamo il tasto "Apri" che permette di visualizzare i dati del prodotto selezionato per la modifica, lo stesso risultato è possibile averlo tramite il doppio click su una riga della lista. Il tasto "Elimina" permette di cancellare in maniera definitiva uno o più articoli selezionati, ma questi non devono essere impiegati in movimenti, fatture o ordini. Successivamente abbiamo il pulsante "Aggiorna" che si utilizza in caso di condivisione dei dati tra varie postazioni di lavoro, premendo questo pulsante si aggiorna la lista dei valori, comprendendo anche le ultime modifiche fatte in altre postazioni. Il pulsante "Filtro" serve per poter lavorare soltanto con alcuni prodotti aventi determinate caratteristiche. Il pulsante "Importa" permette di importare una lista di prodotti con una determinata struttura, da un file di Excel ( .csv ), all'interno del programma. A destra del pulsante "Importa" c'è una freccia rivolta verso il basso, se premuta appare un menu con il pulsante "Esporta" che permette di esportare i dati degli articoli nella lista in un file Excel ( .csv ) oppure un file di dati web ( .xml ). Il tasto successivo è "Variazioni", per modificare i dati degli articoli in gran quantità, ad esempio è possibile aumentare il ricarico per una determinata categoria di prodotti. Premendo la freccia a destra appare un pulsante con "Altri Valori" che permette di rinominare le categorie, i reparti o gli scaffali. Il pulsante successivo è quello per la gestione di "Offerte e Promozioni", che permette di impostare sconti a tempo determinato oppure promozioni 2x1 o 3x2.
Terminata la parte degli articoli, procediamo su quella degli strumenti con il pulsante "Trova Articolo" che permette di ricercare un prodotto nella lista, "Trova Barcode" che permette, se attivato, di ricercare un articolo direttamente attraverso la lettura del suo codice a barre, questo tasto funziona solo se il proprio lettore di codice a barre è impostato sulla porta seriale. Il prossimo pulsante è quello dell'anteprima di stampa della lista della merce e accanto abbiamo la stampa vera e propria, questi due pulsanti visualizzano o stampano gli stessi dati: una lista di prodotti con la matricola, la descrizione o nome, la categoria, il carico o acquisto, lo scarico o vendita, il reso, la giacenza ed il riordino.
Premendo la parte superiore del pulsante si ottiene l'anteprima o la stampa della lista della merce, ma premendo la parte inferiore con il testo ed una freccia puntata verso il basso si ottiene un menu con dei pulsanti. Il primo permette di visualizzare o stampare il valore della merce: una lista di prodotti con la matricola, la descrizione o nome, il valore dei carichi o acquisti, il valore degli scarichi o vendite, il valore del reso, il valore degli sconti, dell'IVA e del valore totale. In basso abbiamo il totale dei carichi o acquisti, degli scarichi o vendite, dei resi, degli sconti, dell'IVA, della giacenza ( differenza tra acquisti + resi e vendite ) e per finire il valore del magazzino riferito ai prodotti selezionati, se si stampano tutti i prodotti quel dato è il valore del magazzino totale. Il secondo pulsante del menu è "Prezzi", attraverso questo comando è possibile avere una lista di prodotti con la matricola, la descrizione o nome, il prezzo d'acquisto, il prezzo di vendita, il prezzo medio d'acquisto, il prezzo medio di vendita, il fornitore abituale del prodotto ed il miglior fornitore, ossia quello con il prezzo più basso. Il terzo pulsante, "Etichette", visualizza o stampa una pagina di etichette di ogni prodotto selezionato con matricola, descrizione o nome ed una rappresentazione grafica del codice a barre.
Per visualizzare o stampare i movimenti di tutti o alcuni articoli di magazzino c'è il pulsante "Storico Articoli". Occorre impostare una data iniziale ed una finale, selezionare tutti i movimenti oppure soltanto i carichi o acquisti, gli scarichi o vendite oppure i resi. Per ogni prodotto avremo una o più pagine stampate con la data del movimento, la ragione sociale del cliente o del fornitore, il tipo di movimento, la quantità movimentata, il prezzo, il valore, ossia il prezzo per la quantità, ed il totale comprensivo delle tasse. In basso abbiamo la giacenza ed il valore del prodotto alla data iniziale, la giacenza ed il valore del prodotto alla data finale, la quantità venduta, il ricavo ed il guadagno nell'arco di tempo scelto.
Gli ultimi due pulsanti del menu della scheda fanno parte della visualizzazione della barra di stato e della barra dei movimenti in basso, che è possibile spostare ovunque si voglia.
Se nella lista premo il pulsante destro del mouse si apre un menu con i comandi per inserire un nuovo valore, aprire il prodotto selezionato per la modifica, eliminare i prodotti selezionati, filtrare e cercare i prodotti, tutti comandi che abbiamo anche visto nel menu in alto.

Ritorna a Indice - Ritorna a Calus



Pubblicità - Affiliazioni - Norme sulla privacy - Contatti
Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà di RGPSoft di Rossi Giampaolo 1996 - 2021 P.IVA 01776350561