RGPSoft di Rossi Giampaolo

Calus - Manuale Operativo

Calus è un programma molto semplice da usare per la gestione del magazzino ed è indicato anche in caso di utilizzo di grandi quantità di dati, infatti ogni lista può contenere migliaia o anche milioni di righe. L'obiettivo del programma, fin dalla sua nascita, è stato sempre quello di essere facile da utilizzare, in modo da poter essere impiegato anche dagli utenti meno esperti. I più esperti, invece, trovano Calus molto potente perché permette di collegarsi a varie fonti dati come un semplice file di Access ( per default ), oppure a Microsoft SQL Server. In quest'ultimo caso il server può essere perfino condiviso in Internet ( vedi Windows Azure ) e permettere così la gestione dei propri dati tra diverse località. Infatti non occorre un programma web based per gestire i dati contenuti nel cloud, anche uno desktop molto più performante e facile da utilizzare come Calus può farlo.



Fai click sul pulsante Play per vedere il video
  Lo scopo principale di Calus è fornire una visione d'insieme sulla merce contenuta nel proprio magazzino, ecco perché utilizza le liste di valori. Per mezzo di queste è possibile consultare velocemente tutti i dati di ogni articolo: giacenza, riordino, quantità caricate, vendute ed altro. Le liste di valori sono anche utilizzate per i movimenti di magazzino ( d.d.t. ), le fatture e gli ordini. Le liste sono molto utili perché permettono di visualizzare molti dati allo stesso tempo, ma anche ordinare i valori in senso ascendente e discendente semplicemente facendo click sull'intestazione di colonna del campo corrispondente, inoltre è possibile selezionare una o più righe facendo uso sia del mouse che della tastiera.
Il programma è suddiviso in schede: magazzino, movimenti, fatture, ordini, anagrafiche di clienti e fornitori e per finire una comoda agenda per le scadenze e gli appuntamenti. Il menu principale si apre premendo il pulsante rotondo in alto a sinistra raffigurante Calus, il dio dell'oltretomba etrusco.

Da questo menu è possibile impostare la connessione all'archivio dati, inserire i dati aziendali che si ritroveranno nell'intestazione delle stampe dei documenti, decidere il formato delle valute e dei numeri, gestire le unità di misura, configurare e provare il lettore di codici a barre, fare il backup del database ( solo in caso di utilizzo di un file di Access ) e per concludere visualizzare le pagine social del programma e la pagina web del software. In alto a destra ci sono altri menu e pulsanti, il primo, denominato "Programma" permette di aprire un sotto-menu con i comandi per attivare e disattivare il software, leggere questo manuale utente o verificare la presenza di aggiornamenti che il programma peraltro compie anche automaticamente. Il menu denominato "Stile" permette di personalizzare i colori del programma e l'ultimo pulsante a destra con l'immagine di un punto interrogativo mostra una finestra nella quale si trovano informazioni sulla versione del software e sulla licenza, con il codice seriale utilizzato per attivare il programma.
Al primo utilizzo il software non è attivato e per questo presenta due limiti: l'inserimento massimo di 10 righe di valori per ogni scheda e la stampa ridotta dei documenti, per il resto è perfettamente identico a quando sarà attivato. Infatti lo scopo della copia non attiva è mostrare l'uso del programma e testare le varie caratteristiche del software, in modo da permettere all'utente di comprendere se Calus può essere adatto alle proprie esigenze. Una volta terminata la prova e si è soddisfatti del programma si può procedere alla fase d'acquisto del codice seriale ed utilizzarlo senza limitazioni.



Ritorna a Calus



Pubblicità - Affiliazioni - Norme sulla privacy - Contatti
Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà di RGPSoft di Rossi Giampaolo 1996 - 2019 P.IVA 01776350561